3. Visite specialistiche

Coopersalute provvede al pagamento delle spese per visite specialistiche conseguenti a malattia o a infortunio con l'esclusione delle visite odontoiatriche ed ortodontiche, delle visite omeopatiche, delle visite psichiatriche e psicologiche, delle visite dietologiche, delle visite chiropratiche nonché tutte quelle non previste dalla medicina ufficiale.
I documenti di spesa (fatture e ricevute) debbono riportare l'indicazione della specialità del medico la quale, ai fini del rimborso, dovrà risultare attinente alla patologia denunciata nella richiesta del medico curante, pena il diniego di rimborso. 

  • Nel caso di utilizzo di strutture convenzionate per Coopersalute attraverso UniSalute e Consorzio MU.SA. ed effettuate da medici convenzionati 

Le spese per le prestazioni vengono liquidate direttamente da Coopersalute alle strutture, lasciando una quota a carico dell'Iscritto di € 25,00 per ogni visita specialistica, che dovrà essere versata dall'Iscritto alla struttura convenzionata al momento della fruizione della prestazione. L'Iscritto dovrà inoltre presentare alla struttura la prescrizione del proprio medico curante contenente la patologia presunta o accertata. In questo caso, occorre effettuare la prenotazione della visita specialistica nelle strutture convenzionate, telefonando al numero verde 800016647.

Prenota subito

  • Nel caso di utilizzo di strutture non convenzionate 

Questa garanzia si attiva solo nel caso in cui l'Iscritto sia domiciliato in una provincia dove non siano presenti strutture sanitarie convenzionate per Coopersalute attraverso UniSalute e Consorzio MU.SA. (sezione Strutture convenzionate, oppure al numero 800 016647). In questo caso, le spese sostenute vengono rimborsate nella misura del 75% con l'applicazione di un minimo non indennizzabile di € 60,00 per ogni visita specialistica. Per il rimborso, è necessario che l'Iscritto alleghi alla fattura la richiesta del medico curante contenente la patologia presunta o accertata. 

  • Nel caso di utilizzo di strutture del Servizio Sanitario Nazionale

Coopersalute rimborsa integralmente i ticket sanitari, al netto della eventuale "Quota ricetta". Per il rimborso, è necessario che l'Iscritto alleghi alla copia del ticket, la copia della richiesta del medico curante contenente la patologia presunta o accertata.


La disponibilità annua per la presente garanzia è di € 800,00 per Iscritto.